Zootecnia - Prodotti in Libera Vendita

Salvalat Lavanda Funzionale per vacche da latte

3 recensioni dei clienti

La lavanda è utilizzata per favorire l’asportazione dei possibili biofilm di natura cellulare e batterica all’interno della mammella delle vacche da latte. Il prodotto ha un’attività meccanica svolta all’interno della mammella di rimozione del biofilm.

COMPOSIZIONE: Butylene Glycol, Aqua (Deonized Water), Glycerin, Cucumis Sativus Fruit Extract, Polysorbate 20, PVP, Colloidal Silver (SynthAg) in traces. Propellente: Azoto.

Prodotto esente da biocidi. Non è un antibiotico. Non penetra e non migra nel corpo dell’animale.

EAN: 8052675860511

Richiedi informazioni

Descrizione

Bugiardino Salvalat Lavanda Funzionale per vacche da latte

 

SALVALAT Lavanda Funzionale per vacche da latte della Linea Salus Thermae: si tratta di una lavanda termale intramammaria di origine bioinorganica, ha lo scopo di “ripulire e rimuovere” il biofilm batterico cresciuto nei dotti galattofori e nella cisterna della mammella nelle vacche da latte. Detta lavanda esplica la sua funzione in superficie con una attività locale e non sistemica. Non è un antibiotico. Non penetra e non migra nel corpo dell’animale.

CATETERE: Il catetere è lungo 50cm ed è formato da un connettore da inserire nell’erogatore della bomboletta, da un tubo con 3 fori nella parte finale che andrà inserita nel capezzolo della mammella. Il tubo deve essere inserito per almeno 10/12cm. Il tri-getto del catetere è effettuato da una pressione attorno ai 10 bar.

 

Composizione di Salvalat Lavanda Funzionale per vacche da latte

INCI: Butylene Glycol, Aqua (Deonized Water), Glycerin, Cucumis Sativus Fruit Extract, Polysorbate 20, PVP, Colloidal Silver (SynthAg) in traces. Propellente: Azoto.

Prodotto esente da biocidi. Non è un antibiotico. Non penetra e non migra nel corpo dell’animale.

EAN: 8052675860511

 

Componenti del Salvalat scelti con la massima cura dai nostri chimici e biologi quali:

  • Glicole propilenico; è un ingrediente che ha la funzione di umettante per il biofilm;
  • Glicole butilenico; è un ingrediente utilizzato come solvente;
  • Glicerolo vegetale; è una sostanza che produce la denaturazione dei composti biologici.
  • Acqua distillata; è un ingrediente utilizzato come solvente;
  • Acqua distillata con aggiunta di pochi ioni d’argento (0,008% in cluster, no nanoparticelle); è una miscela utilizzata per rendere la sostanza più scivolosa e diffondersi più facilmente sul derma pertanto più facilmente aderente al biofilm.
  • Estratto di Cetriolo glicolico; è una sostanza mineralizzante, depurativa e rinfrescante sul derma per ottimizzare il benessere dell’animale.
  • Polisorbato 20; si tratta di una sostanza per creare una breve schiuma all’uscita del prodotto dal catetere in modo da ottenere una migliore diffusione.
  • Polivinilpirrolidone; è un materiale antistatico e stabilizzante di emulsioni che assieme agli ingredienti della miscela forma un “film morbido” che si deposita sul biofilm.
  • Monossido di diazoto (N2O) in miscela per l’espulsione del prodotto.

INDICAZIONI D’USO:

La lavanda è utilizzata per favorire l’eliminazione del biofilm batterico all’interno della mammella delle vacche da latte.

 

Modalità d’uso di Salvalat Lavanda Funzionale per le vacche da latte

Una irrigazione per singolo capezzolo. Inserire la cannula nel capezzolo e l’azione della lavanda è pressoché immediata. I residui della lavanda, compreso il biofilm batterico, sono eliminati con la prima e seconda mungitura successiva al lavaggio. Si consiglia di non utilizzare il latte munto nelle prime 24 ore successive il lavaggio ultimo. Le bombolette da 150ml, contenenti la lavanda all’interno, sono miscelate con azoto che fa uscire il prodotto con un getto in pressione atto a disperderlo in tutte le zone della cisterna della mammella. Utilizzare l’intero contenuto della bombola per ogni singola applicazione.

 

CONTROINDICAZIONI:

Ipersensibilità nota verso i componenti.

 

AVVERTENZE:

Agitare la bomboletta prima dell’uso. La bomboletta va tenuta perfettamente verticale. In caso di uso improprio ne determina l’inefficacia del prodotto.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

 

EFFETTI INDESIDERATI:

Sono possibili reazioni dell’animale durante il lavaggio. La reazione non è sintomo di dolore ma del disagio dell’animale.

 

CONDIZIONI DI CONSERVAZIONE:

Mantenere il prodotto sotto i 40°C

 

CONTENUTO:

150ml

 

SCADENZA:

36 mesi dalla data del lotto di produzione.

VEDI INFO SULLA PAGINA SALVALAT

⠀ ⠀ ⠀ ⠀ ⠀Leggi Di Più⠀ ⠀ ⠀ ⠀ ⠀

SALVALAT LAVANDA FUNZIONALE PER IL BENESSERE DELLE VACCHE DA LATTE SUL NOSTRO BLOG

⠀ ⠀ ⠀ ⠀ ⠀Leggi Di Più⠀ ⠀ ⠀ ⠀ ⠀

L’EVOLUZIONE DEL PRODOTTO SALVALAT ISPIRATO DAL PROGETTO MASTERCOW

⠀ ⠀ ⠀ ⠀ ⠀Leggi Di Più⠀ ⠀ ⠀ ⠀ ⠀
Download Catalogo Zootecnia

3 recensioni per Salvalat Lavanda Funzionale per vacche da latte

  1. Davide

    Davide

    Sono un rivenditore di prodotti zootecnici.. Ottima l’idea di ripulire la cisterna per eliminare il biofilm.
    Dopo l’applicazione si vede la.fuoriuscita di stoppini e materiale sporco e il contacellule conferma sempre la diminuzione.
    Finalmente qualcosa che funziona.
    Davide-Verona

  2. Giovanni

    Giovanni

    Una ottima opportunità per ridurre l’impiego di antibiotici e aumentare la resa di latte. Abbiamo 800 vacche in lattazione e applichiamo la lavanda sopra le 400000 cellule per migliorare il benessere e prevenire la cronicizzazione. Per ora molto bene!
    Giovanni-Cremona

  3. Francesco

    Francesco

    Abbiamo fatto un test e il risultato
    è stato ottimo:
    7 vacche su 8 rientrate sotto le 300000 cellule dopo 2 controlli funzionali.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.